Great Britain
Deutschland
Espagna
France

Concerti

Discografia

Etimologia

Recensioni

Acquista CD e LP

Merchandising

Storiografia

Musicisti

Progetti

Posta

Mr Spaceman-Archeologie

Fotografie

Commenti in rete

Copertine e Curiosità

Links

MySpace.com

comin' up

Tutti i giovedì

concerto & openmicnight

Spaccio Alimentare ai Bastioni di San NiccolòFirenze

Bob Dylan s Week

18 / 24 maggio 2021

Firenze

prossimamente

TATORT PUB Salisburgo

Austria

 

TABULA RASA

Borgo S Lorenzo (FI)

 

 

 

 

 

c o l o u r m u s i c duemilaventuno

the new album

 

Pontifex

Dylan on the Great Wall

 

PUOI RICHIEDERE PONTIFEX CLICCA QUA'

Pontifex

e-mail

FANTASY  NEW GNIKS

     Amico mio, come passa in fretta il mio tempo;lentamente ho superato i 70; è il momento di partire.
Viaggerò con il mio “triciclo/spaziale, in cerca dei miei ricordi/ pensieri. Amico mio
   dammi un a spinta, così andrò più veloce della luce. Arriverò sopra una  “nuvola di ozono”, per vedere appollaiati, gli Anti/nucleari,Red/more, Chewing gum ed i colonizzatori ed insieme saremmo risucchiati all’interno di un grande  “buco nero”  e poi catapultati dall’altra parte in una immensa distesa, circondata da monti di cristallo illuminati dalla grande luna. Laggiù, apparirà il “Cane di Tambati”, con al collo  un grande fiocco rosa, seguito dal mitico “Minosauro”,dal “Dino/Gino/Marius/Gius/Salv/ sauro “dal “Gallino/saura” e dal “pesce/trota/saura”; vogliosi di accoppiarsi come gli pare. Amico mio, così inseguirò gli arcobaleni, osservando le altre nuvole che fuggono al mio sguardo; inseguirò, sempre, gli arcobaleni aspettando di trovare il piccolo uccello di fuoco, colore giallo/rosso……ma invano!
    Amico mio, dovremmo stare insieme tu ed io. Siamo le forze dell’incoscienza e dell’Anarchia.
    Amico mio, sei un “Gigante”. Ti rispecchi in “Acquaraggia” per comporre original/brani: rock&blues, con la tua grande esperienza musicale, con l’inseparabile chitarra/Armonica, nella terra dei Ciclopi e sarai fortunato nell’incontrare Polifemo con  suo figlio, che compreranno, sicuramente, alla Fiera un “Cannocchiale”, per vederti/ammirarti da vicino. Amico mio, tu ed io andremo nella grande pianura e finalmente assisteremo all’alzata di “Toro Seduto” e canteremo e suoneremo gli antichi Inni , insieme alla grande Tribù dei “Kup”, con il loro inseparabile strumento musicale il “Monocordo”, accompagnati anche dal ritmo dei tamburi per la sopravvivenza delle minoranze. Amico mio, è tempo di ritornare a casa!!
    Ascolteremo tu ed io al suono melodico di un blues, soffiato in una tromba da uno “Spilungone”, nella miniera di carbone di babbo minatore, dei “Marmorei Vichinghi dell’Alba.
     Amico mio, vedremo i “Fratelli/Gemelli su un porco/spino, che attraverseranno il Corso Roma, con le penne della “Satira” e fumetteranno come matti. Amico mio, bene!!  L’orologio dirà che è tempo di finire ora. Credo che ora sia meglio andare. Svegliami dolcemente,tocca appena la mia mano, vorrei scappare, vorrei andare, appena mi sveglierai, ti prego vorrei andare a casa.Svegliami è tutto un sogno

                                                                                Anti/nucleare: mario doldo

 

 

e-mail